Magnesio

E’ un elemento indispensabile per la vita di animali e piante. Nell’organismo dell’uomo è secondo soltanto al calcio ed è presente per il 60% nelle ossa come componente essenziale per la mineralizzazione e la crescita dell’apparato scheletrico. E’ molto importante anche per la funzionalità di nervi e muscoli. Se nell’organismo umano scarseggia, comporta debolezza muscolare, alterata funzionalità cardiaca ed influisce sulle normali funzioni psicologiche (depressione, psicosi, irritabilità, confusione); se è in eccesso, provoca diarrea. E’ presente nei legumi, cereali integrali, nella frutta secca, vegetali a foglie verdi e nelle banane.
Il magnesio contribuisce alla riduzione di stanchezza ed affaticamento, al normale metabolismo energetico ed all’equilibrio elettrolitico. Cofattore dell’ATP

Fonte: Ministero della Salute; Istituto Superiore di Sanità; Giuseppe Fatati, Claudio Ferri, Andrea Poli – ”Ruolo dell’Integrazione energizzante antiastenica”- Pacini Editore Medicina