zuccherodicanna-interno-vero-che

È vero che lo zucchero di canna non fa ingrassare?

La risposta è… no!

Ecco un altro mito da sfatare insieme.

Si pensa che lo zucchero di canna presenti meno calorie rispetto a quello bianco raffinato, ma in realtà tra le due varietà non ci sono sensibili differenze da un punto di vista calorico.

Inoltre, occorre specificare che esistono due tipi di zucchero di canna: quello grezzo e quello integrale.

 

Zucchero Grezzo

Anche se la dicitura con cui viene denominato potrebbe trarre in inganno i consumatori meno attenti, lo zucchero grezzo è quello che spesso si trova nei bar e viene preferito a quello bianco perché ritenuto più salutare, ma non è così.

Vediamo insieme perché:

  • non presenta sensibili differenze dal punto di vista calorico rispetto a quello bianco;
  • la quantità di saccarosio varia dal 93 al 99,5%, che è la stessa quantità contenuta in quello bianco;
  • lo zucchero grezzo è sottoposto a un processo di raffinazione simile a quello dello zucchero bianco raffinato.

 

Zucchero Integrale

Lo zucchero integrale, invece, non viene sottoposto al processo di raffinazione e pertanto mantiene inalterato il contenuto di minerali e vitamine tipici della pianta da cui proviene, anche se in quantità irrisorie.

Per riconoscerlo da quello grezzo, è sufficiente guardare il colore e la consistenza: è di una tonalità più scura, i granelli hanno forme disomogenee, tende a sciogliersi più lentamente ed è più umido e appiccicoso.

 

In conclusione, ricordiamo che è sempre meglio non esagerare con lo zucchero, a prescindere dalla varietà che scegliamo di acquistare.

Potrebbe interessarti