Forse ti serve un aiuto: hai bisogno di energia per?
è vero che

È vero che il cambio dell’ora può risultare stancante?

La risposta è… sì, assolutamente sì! Se siete quel tipo di persona che, al cambio dell’ora, avverte una certa stanchezza non c’è niente di cui preoccuparsi, è un fenomeno assolutamente normale e diffuso. Inoltre, non dimenticate che questo weekend dormiremo un’ora in meno e anche se sembrano “solo 60 minuti” possono influire molto sull’andamento delle nostre giornate. Del resto, il variare del ciclo luce-buio può provocare un piccolo stress psicofisico che andrà a esaurirsi nel giro di pochi giorni, quelli che servono al corpo per adattarsi.

In questi giorni è possibile che si presentino episodi leggeri d’insonnia o di emicrania, accompagnati da sonnolenza nelle ore diurne. Come porre rimedio? Con qualche attenzione in più. Vale sempre la regola di mantenersi idratati e mangiare molta frutta e verdura di stagione; inoltre in questo periodo è consigliato evitare o quantomeno ridurre la caffeina, proprio perché i ritmi sonno-veglia sono già alterati.

Se si è particolarmente sensibili a questo momento dell’anno e si sente il bisogno di un alleato in più si può ricorrere a Sustenium Plus che, grazie al mix di vitamine, minerali e aminoacidi, è particolarmente indicato durante il cambio di stagione e nei periodi di stanchezza fisica e mentale.