Forse ti serve un aiuto: hai bisogno di energia per?
è vero che

È vero che i bambini nati in inverno devono integrare la vitamina D?

La risposta è… dipende! Facciamo un passo indietro: la vitamina D è un elemento essenziale anche perché favorisce l’assorbimento del calcio e, dunque, è responsabile del benessere delle ossa e dei denti. Il nostro organismo la produce attraverso la sintesi cutanea indotta dall’esposizione ai raggi solari.. Ecco perché nei paesi scandinavi gli alimenti per neonati sono spesso “potenziati” con la vitamina D, dato che la quantità di luce  solare potrebbe non essere sufficiente per la sintesi.

In Italia, da novembre a febbraio l’inclinazione dei raggi ultravioletti è insufficiente a favorire la produzione di vitamina D, ma  negli altri mesi basterebbero 15 minuti di esposizione solare al giorno per fare scorta di vitamina D. Il punto è che i bambini di oggi passano molto meno tempo all’aria aperta rispetto a qualche decennio fa, ecco perché la carenza di vitamina D è diventata così comune.

Il consiglio più valido rimane quello di rivolgersi al proprio pediatra di fiducia ed effettuare controlli specifici. I pediatri raccomandano la profilassi con vitamina D per tutti i neonati per tutto il primo anno di vita, indipendentemente dall’allattamento. Sustenium Idroplurivit D+ è un integratore alimentare adatto per essere somministrato fin dalla nascita contenente vitamina D, necessaria per la normale crescita e sviluppo osseo nei bambini.