Abbuffate natalizie

È vero che è possibile non ingrassare con le abbuffate natalizie?

 

La risposta è… sì! Scopriamo insieme come fare per non cadere in tentazione e ingrassare durante le abbuffate natalizie.

Cosa c’è di meglio, con l’arrivo delle feste, di una bella cioccolata calda e una fetta di panettone o pandoro? O ritrovarsi in casa la sera con gli amici e i parenti, tra specialità tipiche, dolci fatti in casa e un bicchiere di vino?

Difficile resistere a tutto questo! Infatti il più delle volte si sgarra e a farne le spese è il nostro fisico, come al solito.

Ecco alcuni accorgimenti per non ingrassare durante le abbuffate:

  1. Sgarrare sì, ma solo nei giorni di festa. È normale che durante le vacanze si provi il desiderio di mangiare cibi “proibiti”. Però sarebbe meglio concedersi gli alimenti ipercalorici solo durante la giornata di Natale e durante il pranzo o il cenone di Capodanno. Gli altri giorni, invece, è bene seguire un’alimentazione corretta.
  2. Il menù: preferire il pesce alla carne e scegliere ricette con ingredienti integrali, ricche di verdure e legumi. Cercare di non eccedere con antipasti elaborati, salumi e formaggi grassi.
  3. La preparazione dei piatti: si consiglia la cottura dei cibi alla piastra, al forno, alla griglia o al vapore evitando le fritture.
  4. Attenzione ai condimenti: utilizzare l’olio extravergine di oliva a crudo e limitare la quantità. Via libera alle spezie, al limone e all’aceto balsamico. Attenzione a non esagerare con il sale!
  5. Bevande a tavola: non far mai mancare sulla tavola natalizia l’acqua, naturale o frizzante, ed è meglio cercare di limitare il consumo di alcolici.

Inoltre, non bisogna dimenticare di fare attività fisica, soprattutto aerobica. Così come è importante spostarsi a piedi quando possibile e preferire le scale all’ascensore.

Potrebbe interessarti