Vitamina B5 (acido pantotenico)

L’acido pantotenico è formato da una molecola di acido pantoico e da una molecola di beta-alanina legate da un legame peptidico. Si  trova nella maggior parte degli alimenti di origine vegetale e animale; da qui infatti deriva la sua denominazione poiché in greco, pantos, significa “tutto”. Entra nella composizione del coenzima A e quindi svolge un ruolo nella degradazione del glucosio, degli acidi grassi e di alcuni aminoacidi. Tra i sintomi da carenza di questa vitamina troviamo: astenia, nausea, alopecia, insonnia e depressione.

Fonte: ”Le vitamine: dati biochimici, nutrizionali e clinici” – J.Le Grusse, B. Watier