Glutammina

La glutammina è un aminoacido non essenziale e si forma a partire dagli aminoacidi arginino, prolina e ornitina nel tessuto muscolare. E’ l’aminoacido predominante nel siero e nel fluido cerebrospinale ed è l’unico capace di attraversare agilmente la barriera ematoencefalica ed entrare nel cervello dove viene convertita in glutammato, neurotrasmettitore eccitatorio del sistema nervoso centrale. Questo aminoacido apporta dei miglioramenti alle funzioni mentali ed ideatorie della memoria breve e a lungo termine. Inoltre potenzia le difese immunitarie in quanto rappresenta il principale substrato energetico per linfociti e macrofagi.

Fonte: “Medicina orto molecolare. Una terapia a misura d’uomo” di Adolfo Panfili