Eleuterococco

L’eleuterococco, conosciuto anche come ginseng siberiano, è una pianta tradizionalmente ritenuta “adattogena” in quanto aumenta la resistenza agli stress psicofisici migliorando le capacità dell’individuo durante i cambiamenti climatici e stagionali. Della pianta si utilizza il rizoma e le radici nelle quali sono presenti eleuterosidi, cumarine, olio essenziale, polifenoli e fitosteroli. Inoltre possiede un’importante attività immunostimolante portando ad un miglioramento della risposta immunitaria. Il suo utilizzo è consigliato in caso di stress psico-fisico, stanchezza, astenia, convalescenza e in tutti quei casi dove è richiesto una maggiore capacità di attenzione e concentrazione.

Fonte: “Le 100 erbe della salute” di Fabio Firenzuoli