patate

È vero che le patate sono un tipo di verdura?

La risposta è… no!

Non solo perché tecnicamente fanno parte della famiglia dei tuberi, ma perché da un punto di vista nutrizionale, equivalgono al pane o al riso bianco essendo costituiti principalmente da carboidrati complessi (amido).

 

Non si dovrebbe quindi contare questo alimento tra le cinque porzioni di frutta e verdura di diversi colori raccomandate dalle autorità sanitarie mondiali.

 

Questo non vuol dire che la patata non sia ricca di benefici, tutt’altro: è una riserva notevole di nutrienti, tra cui ricordiamo un’importante dose di vitamine (C, B5  e B6), potassio e magnesio.

 

Ricordiamo però, che la maggior parte delle fibre e dei nutrienti della patata si trovano nella buccia.

 

Anche se le patate contengono tante vitamine e minerali, purtroppo hanno un indice glicemico elevato ed è quindi consigliabile mangiarle solo un paio di volte alla settimana.

Potrebbe interessarti