senza grassi

È vero che i prodotti senza grassi ci aiutano a dimagrire?

La risposta è…. sì e no! Facciamo chiarezza insieme.

 

I grassi sono importanti

I grassi, chiamati anche lipidi, forniscono molta energia, quasi il doppio rispetto ai carboidrati; per questo si può dire che sono le nostre riserve di energia.

 

Sono indispensabili in piccole dosi per la salute della pelle, del sistema nervoso, delle arterie e del cuore. Per questo motivo è sbagliato rimuoverli completamente dalla dieta.

 

Ci sono grassi e grassi

A seconda della loro composizione chimica, i grassi vengono divisi in saturi e insaturi.

 

  • I grassi saturi sono prevalentemente di origine animale. Rientrano in questa categoria il burro, lo strutto, il formaggio, latte intero, panna e carne.

 

  • I grassi insaturi (detti anche oli) sono tipici dei vegetali e si trovano nelle nocciole, nelle olive, nelle arachidi, ma anche nei pesci grassi come il salmone.

 

I grassi da condimento, sia liquidi che solidi, hanno lo stesso valore energetico.

Fra essi sono però preferibili quelli liquidi, gli oli, perché hanno un maggior contenuto di acidi grassi insaturi e quindi sono più salutari.

 

Gli acidi grassi saturi, invece, tendono a depositarsi sulle pareti dei vasi sanguigni creando problemi all’apparato circolatorio.

Alcuni alimenti eccessivamente grassi, infatti, incrementano il livello di colesterolo nel sangue aumentando il rischio di problemi cardiaci.

 

Ricordiamo inoltre che è sempre bene però controllare l’etichetta dei prodotti, in particolare quelle dei dolciumi, delle merendine e dei piatti pronti, verificando che non contengano una dose eccessiva di grassi idrogenati, che alzano i livelli di colesterolo nocivo e abbassano quelli del colesterolo buono.

 

Per concludere, nulla fa male o fa ingrassare, se mangiato nella giusta misura e nelle giuste proporzioni, quindi nessun alimento va demonizzato.

 

Potrebbe interessarti